Il giorno della bandiera si celebra negli Stati Uniti il 14 giugno, dichiarato nel 1949 dal presidente Harry S. Truman.

La bandiera consiste di 50 stelle, 13 strisce orizzontali e tre colori. Ognuno con il suo significato.

Significato delle stelle

Su uno sfondo blu, ci sono 50 stelle a cinque punte che simboleggiano tutti gli stati del paese.

La bandiera non fu sempre come la conosciamo oggi. Nel 1777, il Congresso Continentale dichiarò di avere “13 strisce, alternate bianche e rosse; che l’unione sia di tredici stelle bianche in campo blu, che rappresenteranno una nuova costellazione.”

Con l’acquisizione dei territori, fu deciso che essi avrebbero rappresentato gli stati, e per ognuno di essi sarebbe stata aggiunta una stella supplementare. Le Hawaii furono le ultime ad aderire nel 1960.

Significato delle strisce

La bandiera ha 13 strisce orizzontali, sette rosse alternate a sei bianche, che rappresentano le 13 colonie originali.

  • Virginia
  • New Jersey
  • Massachusetts
  • New Hampshire
  • Pensylvania
  • New York
  • Maryland
  • Maryland
  • .

  • Connecticut
  • Rhode Island
  • Delaware
  • North Carolina
  • South Carolina
  • Georgia

Tocco per leggere di più!!!

via GIPHY

Colori della bandiera

I suoi tre colori hanno diversi significati.

Rosso: Rappresenta la forza, il coraggio, l’audacia e il sangue versato, di coloro che hanno combattuto e perso la vita per la libertà.

Bianco: Simboleggia l’innocenza e la purezza, essendo un paese indipendente.

Blu: Significa giustizia, perseveranza e vigilanza, poiché è necessario essere attenti alle decisioni che si prendono ed essere in stato di allerta.

Non perdere

Questo 14 giugno è il giorno della bandiera. Quanto ne sai della sua storia e simbologia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.