Uno sguardo indietro ai gruppi della serie ‘Making the Band’

Making the Band divenne un grande successo su MTV. Lo show raccontava di aspiranti artisti che gareggiavano per entrare in un gruppo. Quattro gruppi furono prodotti dallo show – O-Town, Da Band, Danity Kane e Day 26. Il pioniere dell’hip-hop, Diddy, ha assunto i doveri di gestione nella seconda stagione e recentemente ha annunciato che sta riportando lo show. Mentre i fan aspettano in attesa di sapere cosa porterà il reboot, ecco un riassunto dei gruppi passati dello show.

Danity Kane 2008 | Chris Polk/FilmMagic

O-Town (Making the Band)

View this post on Instagram

#tbt Super Teens! Guardate che facce da bambini! C’è così tanto da digerire da questa foto ma ecco la domanda più urgente…..Che diavolo è quella sulla faccia di Jacob???? Oh aspetta…..questo è un Sorriso! Dateci la vostra teoria nei commenti sul perché Jacob fosse così felice in questa foto? #otown #boybands #superteens #teenybopper

A post shared by O-Town (@otownofficial) on Oct 17, 2019 at 9:55am PDT

Source: Instagram

O-Town è nato durante la prima stagione di Making the Band. Lo show è stato originariamente trasmesso sulla ABC, prima di passare a MTV per le stagioni successive. Originariamente, Ikaika Kahoano era uno dei cinque membri selezionati, ma decise invece di andare alla scuola di medicina e si ritirò. Dan Miller fu scelto come suo sostituto. I restanti membri erano Erik-Michael Estrada, Trevor Penick, Jacob Underwood e Ashley Parker Angel. Dopo aver pubblicato due album, il gruppo si sciolse nel 2003 dopo essere stato abbandonato dalla loro etichetta discografica. Il gruppo ha dichiarato di essersi sciolto a causa del clima mutevole dell’industria musicale e di problemi finanziari, lasciando intendere che il loro ex manager, Lou Pearlman, potrebbe essere coinvolto. I membri di O-Town si sono spostati verso carriere soliste, con Angel che ha avuto il maggior successo da solista. Il gruppo si è riunito nel 2013, senza la partecipazione di Angel.

Da Band (Making the Band 2)

Making the Band si è trasferito ufficialmente su MTV dopo che gli ascolti non erano abbastanza forti per sopravvivere sulla ABC. MTV sentì di avere un pubblico più forte e portò il magnate della musica, Diddy, a cercare un gruppo per la sua etichetta. Invece di un gruppo pop, Diddy ha deciso di formare un gruppo hip-hop e R&B. Durante la ricerca a livello nazionale, 40.000 artisti hanno fatto l’audizione per un posto nel gruppo. Diddy selezionò sei membri dopo una rigorosa competizione. Il gruppo era composto da quattro rapper – Babs, Chopper, Freddy P, e Ness – un artista reggae, Dylan – e una cantante, Sara Stokes. La seconda stagione della serie ha documentato il gruppo nella creazione del loro primo album. Il primo album in studio della Da Band, Too Hot for TV, ha debuttato nel 2003 e si sono imbarcati in un tour negli Stati Uniti, che è stato raccontato nella terza stagione. Le tensioni aumentarono quando Dylan cominciò a perdere spettacoli e apparizioni. Freddy ha anche espresso il suo desiderio di andare da solo. Le dispute tra il marito di Sara e i membri del suo gruppo aumentarono i loro problemi. Nel finale della terza stagione, Diddy sciolse ufficialmente il gruppo, scegliendo di tenere Ness, Babs e Chopper nella sua etichetta. Nessuno di loro mai pubblicato musica mentre firmato a Bad Boy Record e alla fine hanno terminato i loro contratti.

Danity Kane (Making the Band 3)

Diddy tornò per una terza puntata dello spettacolo, questa volta alla ricerca di un gruppo tutto femminile. Diddy divenne scontento con i concorrenti durante la prima stagione e ha deciso di non formare una band, dando tre dei concorrenti l’opportunità di tornare durante la prossima puntata e competere per un posto nel gruppo. Aubrey O’Day e Andrea Fimbres tornarono e alla fine fecero il taglio, insieme a Dawn Richard, Wanita “D. Woods,” Woodgett, e Shannon Bex. Danity Kane pubblicato al numero uno album e in tour con Christina Aguilera prima di headliner proprio. La speculazione di una rottura dilagò, con diversi membri che fecero progetti da solisti. O’Day è stato etichettato come il bambino problema del gruppo, con Diddy sensazione che ha cercato di ritrarre e individualizzato immagine sexy. Ha anche partecipato allo spettacolo di Broadway, Hairspray. D. Woods posò per la copertina di una rivista da solo e Richard fu registrato da Diddy per scrivere canzoni per altri artisti Bad Boy. Ci furono anche lotte intestine, con le ragazze divise in due gruppi – D. Woods e O’Day da una parte e Fimbres e Richard dall’altra. Bex rimase neutrale. Dopo un’accesa discussione con Diddy sulla divisione nel gruppo e i suoi problemi con i membri che spingevano le imprese soliste, licenziò sia O’Day che D. Woods. Bex non tornò per la stagione successiva e il futuro del gruppo era incerto. Alla fine abbandonò Fimbres dal gruppo, lasciando Richard da solo. Richard in seguito si unì al gruppo, Diddy-Dirty Money prima di chiedere la liberazione dal suo contratto per sempre.

Giorno 26 (Making the Band 4)

View this post on Instagram

#Classic Day26 (2007) Qual è la tua canzone preferita del nostro album di debutto? Tagga qualcuno che ama questo album quanto te. #TheRoadToANewDay #BeenDownSinceDay26 www.Day26experience.com

A post shared by DAY26 (@officialday26) on Sep 19, 2018 at 7:07am PDT

Source: Instagram

Per la puntata finale dello show, Diddy ha deciso di formare un gruppo R&B tutto al maschile. Il Day 26 si è formato nell’agosto 2007 ed era composto da cinque membri: Robert Curry, Brian Angel, Willie Taylor, Qwanell Mosley e Michael McCluney. Il loro album di debutto ha raggiunto il primo posto nelle classifiche di Billboard. Alla fine sono andati in tour con i Danity Kane in un tour congiunto di più città negli Stati Uniti. Nel 2009, Qwanell ha lasciato il gruppo, citando come motivo problemi con la gestione e le finanze. I membri rimanenti hanno tentato di registrare un secondo album, ma si sono separati definitivamente nel 2012. Si sono riuniti nel 2013, con tutti e cinque i membri e hanno completato un tour di 10 anni nel 2017. Nel giugno 2019, Angel ha annunciato sul suo Instagram, pagina che stava lasciando il gruppo a causa di problemi personali.

Diddy sta riportando ‘Making the Band’ su MTV nel 2020

I fan sono impazziti quando Diddy ha annunciato che avrebbe portato lo show. Making the Band tornerà nel 2020. “Io e MTV siamo di nuovo insieme! Ha detto Diddy in una dichiarazione. “‘Making the Band’ sta tornando più grande, più audace e più all’avanguardia. MTB su MTV è stato il pioniere dei reality. Riporteremo quell’energia soprannaturale al format e porteremo al mondo le sue prossime superstar globali”.

Forse questa volta si formerà un gruppo misto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.