Re-Grading dei Green Bay Packers'Gli ultimi 5 draft

I tifosi dei Green Bay Packers hanno un detto che dice “In Ted We Trust”. Questo si riferisce al general manager Ted Thompson, e i fan hanno fiducia nell’abilità di Thompson nel draft NFL.

Mentre molti credono che i Packers e Thompson siano una delle prime squadre di drafting della lega, a volte è difficile capire se sia vero o no. Certo, Green Bay ha colpito un sacco di giocatori in passato, ma ha anche avuto un sacco di mancanze nel draft.

Ebbene, oggi daremo i voti agli ultimi cinque draft dei Packers. I voti saranno basati su come i giocatori che i Packers hanno draftato si sono comportati sul campo così come il loro potenziale per il futuro.

Bill Kostroun

Pick: DT B.J. Raji (1.09), OLB Clay Matthews (1.26), OL T.J. Lang (4.09), RB Quinn Johnson (5.09), OL Jamon Meredith (5.26), DL Jarius Wynn (6.09), DB Brandon Underwood (6.14), LB Brad Jones (7.09)

I due grandi nomi di questo draft sono Raji e Matthews, e quei due giocatori da soli fanno di questo uno dei draft più riusciti degli ultimi anni.

Matthews è uno dei linebacker esterni più importanti della lega. Mentre Raji può aver avuto un anno giù la scorsa stagione, un passaggio indietro a defensive tackle quest’anno potrebbe ottenere la sua carriera di nuovo in pista.

Tuttavia, il draft 2009 dei Packers è molto più di questi due giocatori. Per esempio, ottenere Lang al quarto turno è un valore fantastico a causa di Lang emergere come una delle migliori guardie offensive della lega. Infatti, Lang è stato il 15 ° migliore guardia nella lega l’anno scorso secondo Pro Football Focus (abbonamento richiesto).

I Packers anche ottenuto un paio di anni di produzione fuori di Wynn, e Jones si è trasformato in un titolare decente all’interno linebacker. Nel complesso, questo progetto ha prodotto una bella miscela di giocatori che hanno prodotto in diverse capacità per i Packers.

Grade: A-

2010 Draft

Jeff Zelevansky/Getty Images

Pick: OL Bryan Bulaga (1.23), DL Mike Neal (2.24), DB Morgan Burnett (3.07), TE Andrew Quarless (5.23), OL Marshall Newhouse (5.38), RB James Starks (6.24), DL C.J. Wilson (7.23)

Quello che rende il draft 2010 così impressionante per i Packers è che ogni singola scelta ha iniziato un certo numero di partite. Questo è semplicemente inaudito in questo giorno di draft busts.

I nomi più grandi, e i più produttivi, di questo draft sono Bulaga, Burnett e Starks. Hanno tutti avuto ruoli chiave nelle ultime stagioni in cui i Packers sono stati una delle migliori squadre della lega. Sono anche tutti andando essere contato su in futuro per continuare a giocare ad alto livello.

Mentre il resto del progetto di fuori di questi tre giocatori non è grande, i Packers ha ottenuto qualche produzione decente da questo gruppo.

Neal ha recentemente cambiato posizione al linebacker esterno e mostrato lampi di potenziale. Newhouse non è più con la squadra ma ha giocato mirabilmente quando è stato gettato in una decisione difficile due anni fa. Quarless è attualmente il tight end titolare.

Mentre questo gruppo non ha nessun giocatore d’elite, è un gruppo estremamente forte che ha prodotto un sacco di starter di qualità per Green Bay.

Grade: B+

2011 Draft

Jonathan Daniel/Getty Images

Pick: OL Derek Sherrod (1.32), WR Randall Cobb (2.32), RB Alex Green (3.32), DB Davon House (4.34), TE D.J. Williams ( 5.10), OL Caleb Schlauderaff (6.14), LB D.J. Smith (6.21). LB Ricky Elmore (6.32), TE Ryan Taylor (7.15), DL Lawrence Guy (7.30)

Il draft 2011 non fu semplicemente un buon draft per Green Bay. Infatti, solo un giocatore di questo draft ha avuto un impatto positivo per i Packers.

Questo giocatore sarebbe Cobb, che sta rapidamente diventando uno dei migliori wide receiver della lega. La sua capacità di playmaking è davvero speciale, e sta solo andando a migliorare. Senza Cobb, questo draft sarebbe un completo fallimento.

Di questo gruppo di scelte, Williams, Schlauderaff, Smith, Elmore e Guy hanno avuto un impatto estremamente ridotto. Green, House e Taylor hanno avuto un impatto minimo, e Sherrod è stato infortunato per tutta la sua carriera.

Se qualcuno volesse mai dire che i Packers non erano una squadra di qualità nel draft, questo sarebbe il draft a cui puntare. A peggiorare le cose c’è il fatto che la maggior parte di questi giocatori non sono più a Green Bay per far sembrare questa classe di draft migliore in futuro.

Tutto sommato, questo deve essere un draft difficile per i Packers da guardare indietro.

Grade: D

Draft 2012

USA TODAY Sports

Pick: LB Nick Perry (1.28), DL Jerel Worthy (2.19), DB Casey Hayward (2.31), DL Mike Daniels (4.37), DB Jerron McMillian (4.38), LB Terrell Manning (5.28), OL Andrew Datko (7.34), QB B.J. Coleman (7.36)

Il draft 2012 ha il potenziale per essere un ottimo draft per i Packers. È già abbastanza buono, ma c’è la possibilità che possa essere straordinario.

Questo è dovuto principalmente alle prime quattro scelte per i Packers. Mentre quel gruppo ha lottato con gli infortuni, hanno tutti dimostrato che potrebbero diventare giocatori fantastici nel prossimo futuro.

Hayward ha Pro Bowl scritto tutto su di lui, e dovrebbe tornare a creare turnovers ad un alto tasso una volta che lui è sano. Daniels ha goduto di una stagione mini-breakout l’anno scorso con più tempo di gioco in arrivo nella stagione 2014.

Sia Perry che Worthy hanno lottato con gli infortuni dall’ingresso nella lega, ma i Packers ancora credono che possono essere giocatori di impatto. Questo gruppo di giocatori difensivi sarà la chiave per il futuro di Green Bay.

Quello che impedisce a questo draft di guadagnare il voto più alto possibile è la mancanza di produzione una volta che si supera Daniels nel quarto turno. McMillian, Manning e Coleman non sono più nel roster, e Datko non è riuscito a uscire dalla practice squad.

Se i Packers avessero solo un giocatore in ritardo nel draft che ha prodotto, questo sarebbe il miglior draft degli ultimi cinque anni. Tuttavia, le prime quattro scelte hanno ancora il potenziale per rendere questo draft il migliore vivendo tutte all’altezza delle aspettative e producendo ad alto livello.

Per ora, il draft 2012 ottiene un voto solido.

Grade: B

2013 Draft

USA TODAY Sports

Pick: DL Datone Jones (1.26), RB Eddie Lacy (2.31), OL David Bakhtiari (4.12), OL J.C. Tretter (4.25), RB Johnathan Franklin (4.28), DB Micah Hyde (5.26), DL Josh Boyd (5.34), LB Nate Palmer (6.25), WR Charles Johnson (7.10), WR Kevin Dorsey (7.18), LB Sam Barrington (7.26)

Questo è sicuramente il draft più difficile da valutare semplicemente per il fatto che abbiamo avuto un anno per giudicare questi giocatori. Tuttavia, il voto prematuro per questa classe è molto buono.

Tutto inizia con Lacy, che ha dimostrato l’anno scorso che sarà un membro chiave dell’attacco dei Packers per molto tempo. È stato il rookie offensivo dell’anno l’anno scorso e dovrebbe solo ottenere meglio.

Una volta che si ottiene oltre Lacy con questa classe di progetto, è tutto sul potenziale. Jones ha avuto un anno rookie up-and-down, ma il suo atletismo è fuori dalle classifiche e dovrebbe migliorare nel 2014. Lo stesso vale per Franklin, Hyde e Boyd.

Non possiamo anche dimenticare il fatto che Bakhtiari è entrato in una situazione difficile e ha giocato estremamente bene come un tackle sinistro rookie.

Quando si guarda al potenziale complessivo di questo gruppo di giocatori, è difficile non essere eccitati. Non stupitevi se nei prossimi anni questo sarà ricordato come uno dei migliori draft che i Packers hanno avuto sotto Thompson.

Grade: A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.