Questi 5 alimenti sorprendenti ti aiuteranno a sembrare più giovane

La nostra pelle è spesso uno dei primi segni rivelatori che c’è qualcosa che non va internamente. Impacchettare la tua dieta con cibi vibranti e ricchi di nutrienti aiuterà i tuoi organi a brillare sia dentro che fuori.

Perché usare quella costosa crema per il viso quando la ricerca dimostra che mangiare frutta e verdura è il modo più sano per migliorare le linee sottili e un colorito spento?

Quando si pensa ai cibi anti-invecchiamento, probabilmente si pensa a frutti pieni di antiossidanti come mirtilli, papaie, broccoli o crescione. Non avresti torto. Questi frutti e queste verdure sono tutti pieni di fantastica bontà anti-invecchiamento. Tuttavia, anche alcuni degli alimenti più confortanti che si trovano a portata di mano sono carichi di proprietà anti-invecchiamento.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre a nutrire la tua pelle dall’interno, danno anche una sana spinta al tuo cervello. Quindi, se stai cercando qualcosa di un po’ più sostanzioso nel tuo pasto, ma vuoi mantenere quei benefici di ringiovanimento della pelle e delle cellule cerebrali, allora dai un’occhiata a questi cinque alimenti.

Ova

L’umile uovo è spesso un argomento caldo nel mondo della nutrizione. Dovremmo mangiare uova? Non dovremmo mangiare uova? Quante uova sono troppe? Beh, se si guarda il contenuto nutrizionale di un uovo, non c’è dubbio che ha molte proprietà salutari.

Per cominciare, un solo uovo contiene sei grammi di proteine e nove aminoacidi essenziali, che sono entrambi necessari per mantenere e riparare la nostra pelle. Possono aiutare a prevenire la formazione di rughe grazie alla ricchezza di antiossidanti e vitamine. La vitamina E protegge dai radicali liberi responsabili dei danni cellulari e la vitamina A aiuta ad aumentare l’elasticità della pelle.

A parte i benefici per la pelle, le uova contengono nutrienti essenziali per il funzionamento e lo sviluppo del cervello e la regolazione dell’umore. Sono una ricca fonte di diverse vitamine del gruppo B e di colina. La carenza di vitamine del gruppo B è stata collegata alla depressione, alla demenza e al declino mentale. La colina è un nutriente che il tuo corpo usa per creare un neurotrasmettitore che aiuta a regolare la memoria e l’umore.

In generale, le uova sono un modo sano per iniziare la giornata. Sono relativamente povere di calorie e di grassi saturi, ricche di proteine, vitamine e minerali, e contengono nutrienti come la colina. Per la maggior parte delle persone, è sano mangiare fino a tre uova al giorno.

Salmone

Le qualità cerebrali del pesce grasso sono ben note, ma il salmone fornisce un numero impressionante di benefici per la salute. È uno degli alimenti più nutrienti, versatili e ampiamente disponibili.

Pubblicità
Pubblicità

Le sue proprietà anti-invecchiamento includono i grassi omega-3, che sono stati trovati per impedire alle cellule del cancro della pelle di crescere e diffondersi. I buoni grassi omega-3 idratano e aumentano anche la membrana cellulare della pelle. Un altro nutriente per la pelle che il salmone contiene è un antiossidante chiamato astaxantina, che si pensa aiuti a sembrare più giovane e a prevenire i danni alla pelle.

C’è una vasta gamma di ricerche che evidenziano i benefici per il cervello del pesce grasso e oleoso. Sapevi che circa il 60% del tuo cervello è fatto di grasso? La metà di quel grasso è del tipo omega-3. I grassi omega-3 sono essenziali per l’apprendimento e la memoria, e possono anche aiutare a proteggere dal morbo di Alzheimer.

Mangiare pesce grasso come il salmone almeno due volte a settimana è stato collegato a un declino più lento del 13% nei problemi di memoria legati all’età rispetto a chi mangia pesce grasso solo una volta a settimana. In un altro studio, le persone che mangiano regolarmente pesce grasso sono state trovate ad avere più materia grigia nel loro cervello, riducendo il rischio di problemi di memoria in età avanzata.

Tutti questi benefici senza nemmeno toccare la gamma di vitamine del gruppo B che troverete nel salmone! Come discusso sopra, le vitamine del gruppo B sono benefiche per la funzione cerebrale e la cognizione. Non c’è dubbio che il salmone sia veramente un superalimento.

Patate dolci

Abbiamo già parlato dei benefici anti-invecchiamento della pelle delle vitamine A, C ed E, che si trovano tutte nelle patate dolci. Infatti, un antiossidante chiamato beta-carotene, che viene convertito in vitamina A, è la causa del colore arancione delle patate dolci. Si pensa che la vitamina A aiuti a ripristinare l’elasticità della pelle promuovendo una pelle dall’aspetto giovanile.

Le patate dolci sono anche ricche di vitamine del gruppo B per migliorare la concentrazione e la salute del cervello. Per un ulteriore bonus per il cervello, prendete una patata dolce viola che contiene antociani per ridurre l’infiammazione e aiutare a prevenire i danni dei radicali liberi. Sono un perfetto ortaggio autunnale a radice per aggiungere qualche nutriente in più ai tuoi pasti.

Pubblicità
Pubblicità

Barbabietole

Le barbabietole sono ricche di vitamine e minerali con alti livelli di vitamina C e folato. L’alto livello di vitamina C potrebbe essere il motivo per cui le barbabietole sono così rinomate per le loro proprietà anti-invecchiamento, grazie agli effetti benefici che la vitamina C ha sulle cellule della pelle. La vitamina C è stata anche trovata utile per combattere l’acne e l’iperpigmentazione.

Le barbabietole sono una potente fonte alimentare con benefici antinfiammatori e cognitivi. I folati e i nitrati sono due dei nutrienti più benefici che si trovano nelle barbabietole. Gli studi dimostrano che i folati possono diminuire la profondità e la gravità delle rughe della pelle del 60%. Lo scarso flusso di sangue al cervello è identificato come un fattore di declino cognitivo legato all’età. Si pensa che i nitrati contenuti nelle barbabietole migliorino il flusso sanguigno, portando a una migliore funzione cerebrale e a una minore pressione sanguigna. Il succo di barbabietola è un modo semplice e veloce per sfruttare al massimo i suoi densi benefici nutrizionali nella tua dieta.

Lean Beef

La carne di manzo non è certo in cima alla maggior parte delle liste di cibi salutari. Tuttavia, la chiave per una dieta sana è tutto con moderazione, e il manzo magro ha diversi benefici. La carne rossa contiene le proteine/aminoacidi glicina e prolina. Studi di ricerca mostrano che questi aminoacidi aiutano a produrre collagene. Un altro nutriente che si trova nella carne magra è lo zinco, che è anche vitale per la costruzione del collagene. Se questo non bastasse, la carne di manzo contiene anche un antiossidante chiamato glutatione, che è stato anche trovato per avere benefici anti-invecchiamento.

Ricco di vitamine del gruppo B, la carne magra di manzo è utile anche per la salute del cervello. La B12 è nota per apportare benefici alla pelle, all’umore e al sonno, con una carenza di B12 che porta ad un aumento del rischio di depressione e di problemi di salute mentale. La carne di manzo magra è una delle migliori fonti naturali di vitamina B12, con una porzione di 6 once che fornisce quasi il 100% della quantità giornaliera raccomandata.

Pubblicità
Pubblicità

I benefici di una dieta ricca di nutrienti

È dimostrato che una dieta varia, ricca di nutrienti, vitamine e minerali, è benefica per la salute. Gli alimenti densi di nutrienti nutrono la pelle, migliorano la salute del cervello e possono ridurre il rischio di malattie croniche. Carne magra, pesce, uova, cereali integrali, latticini, frutta, verdura, noci e semi sono tutti alimenti ricchi di nutrienti che il tuo corpo può assorbire adeguatamente. Scegliete cibi densi di nutrienti per ottenere i benefici per la salute senza mangiare troppe calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.