Leucemia nelle persone con sindrome di Down: Cosa devi sapere

Che cos’è la leucemia?

La leucemia è un tipo di cancro che colpisce i globuli bianchi di una persona. La leucemia fa sì che il corpo produca un gran numero di cellule del sangue anormali (non normali) chiamate blasti. Quando ci sono troppi blasti nel corpo di una persona, questa sviluppa la leucemia.

  • Sentirsi molto stanchi
  • Pelle molto pallida
  • Febbre o sudorazione notturna
  • Dolore alle ossa o alle articolazioni
  • Brufoli o macchie rosse su braccia o gambe
  • Sanguinamento facilmente
  • Prendere facilmente infezioni
  • Perdita di peso
  • Perdita di appetito (non sentire la fame)

I bambini che hanno la sindrome di Down hanno più probabilità di sviluppare la leucemia?

Sì. I bambini che hanno la sindrome di Down hanno una probabilità leggermente maggiore di sviluppare la leucemia rispetto agli altri bambini della stessa età e stadio di sviluppo. Ma la possibilità che un bambino con la sindrome di Down sviluppi la leucemia è molto bassa.

Quali sono i diversi tipi di leucemia?

  • La leucemia mieloide acuta (AML) è più comune nei bambini da 1 a 4 anni.
  • La leucemia megacarioblastica acuta (AMKL) è un raro tipo di AML che colpisce più spesso i bambini con la sindrome di Down.
  • La leucemia linfoide acuta (ALL) è più comune nei bambini di 2-6 anni, ma può svilupparsi a qualsiasi età.
  • Il disturbo mieloproliferativo transitorio (TMD) è più comune nei neonati le cui cellule del sangue sono anormali. Nei bambini che hanno la sindrome di Down, il TMD può trasformarsi in AML.
  • La sindrome mielodisplastica (MDS) è un gruppo di malattie che colpisce il modo in cui il midollo osseo (nucleo morbido dell’osso) produce cellule del sangue. La SMD può trasformarsi in AML.

Come fanno i medici a verificare la leucemia?

Non ci sono test di screening per la leucemia. Invece, i medici verificano la leucemia attraverso un esame del sangue se un bambino ha alcuni dei sintomi.

Come i medici trattano la leucemia?

I medici del cancro (chiamati anche ematologi o oncologi) trattano il cancro con la chemioterapia. I farmaci chemioterapici aiutano ad abbassare il numero di cellule di blasti nel corpo. I bambini che hanno la sindrome di Down possono essere più sensibili agli effetti collaterali della chemioterapia. Il medico regolerà la chemioterapia per limitare gli effetti collaterali pur ottenendo i migliori benefici.

Rev. 8/2017. Questa pagina web ha lo scopo di fornire informazioni sulla salute in modo che tu possa essere meglio informato. Non è un sostituto per il consiglio medico e non deve essere utilizzato per il trattamento di qualsiasi condizione medica.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.