L’associazione tra cuoio capelluto direzione forca, handedness e la dominanza del linguaggio emisferico:: C’è una base genetica comune di lateralizzazione?

Gli emisferi del cervello umano sono funzionalmente asimmetrici. L’emisfero sinistro tende ad essere dominante per il linguaggio e superiore nel controllo della destrezza manuale. I meccanismi alla base di queste asimmetrie non sono noti. I fattori genetici e ambientali sono discussi.

Recentemente, la direzione antioraria atipica del capello-forcella è stata collegata ad un’aumentata probabilità di non essere destrimani e ad una dominanza emisferica atipica del linguaggio. Questi risultati sono affascinanti e importanti in quanto la direzione del capello-forcella è un marcatore strutturale della lateralizzazione e potrebbe fornire un indizio anatomico facilmente osservabile per la lateralizzazione funzionale del cervello.

Sulla base dei dati sul senso della mano e della direzione del capello-forcella, Amar Klar ha proposto un modello genetico (“modello casuale-recessivo”) in cui un singolo gene con due alleli controlla sia il senso della mano che l’orientamento del capello-forcella (Klar, A.J.S., 2003. Manualità umana e direzione dei capelli-corallo del cuoio capelluto si sviluppano da un meccanismo genetico comune. Genetica 165, 269-276). Il presente studio è stato progettato per indagare ulteriormente la relazione tra la direzione dei capelli-corallo del cuoio capelluto con la destrezza e la dominanza linguistica emisferica. 1212 soggetti sono stati studiati per la direzione del capello-forcella del cuoio capelluto e la destrezza. Inoltre, abbiamo determinato la dominanza emisferica del linguaggio (come valutato da un compito di generazione di parole) in un sottogruppo di 212 soggetti utilizzando la sonografia funzionale Doppler transcranico (fTCD). Per quanto riguarda i singoli attributi – direzione dei capelli-forcella, la mano e la dominanza del linguaggio – abbiamo riprodotto i risultati precedentemente pubblicati. Tuttavia, non abbiamo trovato alcuna associazione tra la direzione hair-whorl e la dominanza linguistica o la destrezza. Questi risultati sostengono fortemente contro una base genetica comune di handedness o lateralizzazione della lingua con la direzione dei capelli-corallo del cuoio capelluto. L’ispezione dei modelli dei capelli non ci aiuterà a determinare la dominanza linguistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.