Come usare Popcorn Time con Chromecast

Al di fuori dei servizi illegali di Kodi, Popcorn Time è forse il modo più semplice per lo streaming di film online con poco sforzo o know-how richiesto. Anche se l’applicazione è stata chiusa nel 2014, diverse versioni di Popcorn Time sono nate al loro posto.

È possibile trovare versioni dell’app su Windows, Mac e Linux, così come sugli smartphone. Ci sono anche versioni solo per il web che ti permettono lo streaming direttamente dal tuo browser. Non tutte le versioni di Popcorn Time sono ufficiali, e nemmeno sicure, se è per questo. Ma quelle che sono sviluppate dai creatori della prima base sono tipicamente provate per funzionare bene nel complesso.

Utilizzare Popcorn Time è sorprendentemente semplice. Presenta un’interfaccia facile da usare e opzioni per controllare la riproduzione attraverso VLC invece del lettore integrato. Popcorn Time è progettato per la visione sul vostro computer portatile, anche se il sito sembra grande anche su grandi schermi. Se sei un utente Chromecast, potresti essere alla ricerca di un modo semplice per trasmettere il contenuto dal tuo client Popcorn Time alla tua televisione. Ci sono alcuni modi diversi per farlo, e siamo felici di dire che è abbastanza facile se sai cosa stai facendo.

Attenzione a tutti gli streamer: ecco alcuni fatti per voi sui potenziali pericoli dello streaming online senza protezione:

  1. Il tuo ISP ha una finestra diretta su tutto ciò che vedi e trasmetti in streaming sul web
  2. Il tuo ISP è ora LEGALMENTE autorizzato a vendere queste informazioni su ciò che vedi
  3. La maggior parte degli ISP non vuole avere a che fare con cause legali direttamente, così spesso passeranno le tue informazioni di visualizzazione per proteggersi, compromettendo ulteriormente la tua privacy.

L’unico modo per proteggere la tua visione e la tua identità nei 3 scenari di cui sopra è usare una VPN. Trasmettendo i contenuti in streaming direttamente attraverso il tuo ISP, potenzialmente esponi tutto ciò che vedi su internet sia a loro, sia a coloro i cui interessi potrebbero essere protetti. Una VPN protegge questo. Segui questi 2 link e sarai in streaming in modo sicuro in poco tempo:

  1. ExpressVPN è la nostra VPN preferita. Sono estremamente veloci e la loro sicurezza è al top. Ottieni 3 mesi gratis per un tempo limitato
  2. Impara come installare una VPN sul tuo Fire TV Stick

Se stai cercando di maratona la nuova stagione del tuo show televisivo preferito o vuoi guardare l’ultimo film di successo, prendi il tuo portatile o smartphone, accendi la TV, popcorn, e preparati per una notte al cinema – tutto da casa tua.

È illegale usare Popcorn Time?

Come abbiamo detto in precedenza con programmi come Covenant su Kodi e Showbox su Android, Popcorn Time non è un servizio legale. Le leggi sulla pirateria variano a seconda del tuo paese, ma i nostri lettori con sede negli Stati Uniti dovrebbero capire che i servizi di pirateria come Popcorn Time sono assolutamente illegali.

In genere, la maggior parte degli ISP negli Stati Uniti monitorano e controllano i servizi illegali che vengono utilizzati sulla loro larghezza di banda, e anche se di solito si può andare avanti senza essere notati, Popcorn Time sembra far scattare gli allarmi ad un tasso più elevato rispetto ad altre interfacce torrent standard.

In questo articolo, non stiamo sostenendo l’uso di Popcorn Time per il vostro consumo standard di film. I film sono prodotti così come opere d’arte, e pagando per i film che vi piacciono (o al cinema o pagando per una copia del film in digitale o Blu-Ray), incoraggiate sia i nuovi progetti delle persone che lavorano su quei film, sia la creazione di sequel o follow-up di quei film che vi piacciono.

Detto questo, l’uso di Popcorn Time avviene a vostro rischio e pericolo, insieme alla vostra comprensione delle ripercussioni che possono derivare dall’uso di questo software. Se decidi di usare Popcorn Time per lo streaming dei film, dovrai tenere a mente che Popcorn Time può metterti in qualche serio problema con il tuo ISP o con la MPAA, un’organizzazione composta da membri dello studio che sono stati conosciuti per citare in giudizio gli utenti di contenuti pirata in passato.

La via più sicura per usare Popcorn Time è quella di acquistare un abbonamento VPN; puoi trovare alcuni dei nostri preferiti nella nostra raccolta qui. Vale la pena notare che, a causa di come funziona Chromecast, la VPN che usi sul tuo computer o telefono potrebbe non funzionare quando si trasmette Popcorn Time al tuo dispositivo Chromecast. Potresti voler considerare di aggiungere la tua VPN alla tua rete domestica per proteggere automaticamente la tua navigazione.

Inoltre, è possibile utilizzare un dispositivo Chromecast con una VPN, controlla questo articolo se hai problemi.

Versioni di Popcorn Time

Dalla sua chiusura nel 2014, varie versioni di Popcorn Time sono emerse dal web negli ultimi sei anni. Naturalmente, tutte queste applicazioni sostengono di essere la versione corretta del seguito di getpopcornti.me, il nome originale della piattaforma.

Alcune piattaforme hanno preso il nome e l’interfaccia di Popcorn Time pur essendo completamente estranee al servizio del tutto (questo può essere visto in servizi online come Popcorn Time Online, che non sono discussi dai fan della piattaforma in una bella luce). Altre versioni provengono da fonti abbastanza affidabili, sebbene anche queste siano circondate da disinformazione, portando alla confusione degli utenti online e a una generale sfiducia per alcune delle piattaforme.

In generale, la versione raccomandata di Popcorn Time online è la versione .sh, che è supportata dal subreddit ufficiale di Popcorn Time e ha una reputazione abbastanza forte che la precede. Detto questo, nonostante gli account social ufficiali e il subreddit che sostengono l’uso del dominio .sh, alcune persone sostengono ancora a favore della versione .to da usare da chiunque cerchi una versione sostitutiva per Popcorn Time.

Qualunque versione decidiate di usare, useremo la versione .sh in tutta questa guida. Nonostante la mancanza di conferma che PopcornTime.sh sia la versione corretta e ufficiale della nuova app, sono passati quattro anni dal lancio della versione .sh di Popcorn Time, quindi siamo disposti a impegnarci nell’idea che questa sia la versione ufficiale dell’app. Useremo solo il software fornito attraverso la versione PopcornTime.sh dell’app, e a tutti gli effetti, ignoreremo altri canali che possono promettere versioni diverse del software.

Come lanciare Popcorn Time

Ci sono alcuni modi diversi per accedere all’uso del tuo Chromecast con Popcorn Time, ognuno con le sue complicazioni, limiti e benefici. Scegliere tra i diversi metodi può sembrare una sofferenza, ma poiché ogni opzione è supportata dallo streaming di Chromecast sulla tua rete, è sorprendentemente facile ottenere i tuoi flussi attivi e funzionanti. La pazienza è la chiave per ognuno di questi metodi, ma una volta scelta l’opzione che fa per te, sarai felice e soddisfatto di quanto sia sorprendentemente facile ottenere i tuoi film e spettacoli televisivi preferiti sul grande schermo.

Il modo più facile: L’applicazione Android

Con questo preambolo fuori dai piedi, rivolgiamo la nostra attenzione all’applicazione. PopcornTime.sh offre alcune versioni diverse della sua app di streaming tra cui scegliere. Mentre le versioni standard per PC, Mac e Linux hanno la capacità di trasmettere attraverso la rete che copriremo di seguito, è la versione Android dell’app che daremo un’occhiata per prima.

Sorprendentemente, Google non ha permesso a Popcorn Time di elencare l’app nel Play Store grazie alle sue capacità di pirateria dello streaming. Tuttavia, questo non significa che non si possa installare l’app per Android direttamente dal sito PopcornTime.sh. L’app, che è disponibile per i telefoni Android e Android TV, si scarica come un installer APK dal sito e richiede solo che la capacità di installare applicazioni da fonti sconosciute sia abilitata nel menu delle impostazioni. Puoi trovare la versione Android dell’app sul loro sito qui.

Una volta che hai installato l’app sul tuo dispositivo, troverai una moderna interfaccia Android che rende facile sfogliare le nuove uscite sia per i film che per gli spettacoli televisivi. L’app ha un bell’aspetto, con uno stile che corrisponde esattamente a quello che ci aspettiamo dalle applicazioni Android. Navigare attraverso la lineup di film sull’app Popcorn Time su Android si sente simile a navigare su Google Play Movies.

Toccando su un film mostra una splendida visualizzazione di informazioni, comprese le recensioni dei fan (anche se vale la pena notare che quasi tutti i film sembrano ricevere 3,5 stelle), l’opzione di streaming in diverse risoluzioni, link al trailer, e una descrizione del film. La funzione del trailer sembra essere difettosa se il tuo lettore video è impostato su “Internal”, ma quello per cui sei qui è la capacità di trasmettere film in streaming sulla tua rete. La buona notizia è questa: è facile trasmettere in streaming i tuoi film e spettacoli televisivi preferiti sulla versione Android di Popcorn Time.

La parte più importante dell’app per il nostro uso, tuttavia, è la capacità di trasmettere in rete. Probabilmente avrete notato la piccola icona Cast in alto a destra del display. Questa interfaccia Cast ti permette di trasmettere in streaming a qualsiasi dispositivo connesso alla rete. Il Chromecast è, di gran lunga, l’aspetto più importante di questa utilità, anche se altri dispositivi come Roku e Fire Stick appariranno anche sul vostro dispositivo.

Purtroppo, non siamo stati in grado di ottenere il nostro lettore Roku in streaming i nostri film preferiti Popcorn Time ancora. La buona notizia, però, è che il nostro Chromecast è stato in grado di captare il flusso senza alcun problema. Poiché il tuo telefono sta semplicemente dicendo al Chromecast dove riprodurre il video attraverso un URL, lo streaming sulla tua rete domestica è veloce e facile. Come con qualsiasi app standard supportata da Chromecast, ci ha anche permesso di controllare la riproduzione direttamente dal nostro telefono.

Non hai bisogno dell’app Android per Popcorn Time per utilizzare l’app con il tuo Chromecast, naturalmente. Copriremo due soluzioni di seguito per gli utenti iOS, così come per chiunque voglia limitare l’uso di Popcorn Time al proprio computer piuttosto che all’app Android. Come vedremo di seguito, la versione PC dell’app ha alcune difficoltà e non sempre funziona bene. Questo non significa che devi usare l’app per Android, ma è il nostro metodo preferito considerando quanto sia semplice usare il programma.

Streaming via WiFi dal tuo PC

Non tutti hanno un telefono Android, naturalmente, e gli utenti iOS vorranno consolarsi con il fatto che non sono completamente sfortunati quando si tratta di trasmettere i loro spettacoli e film preferiti online attraverso Popcorn Time. Ci sono ancora due opzioni, anche se entrambe richiedono un po’ di pazienza. Se utilizzare l’applicazione Android non è un’opzione per voi (o se non siete interessati a installare l’applicazione Android), la versione per PC di Popcorn Time ha il supporto Chromecast integrato, anche se non è perfetto.

Quando si avvia per la prima volta Popcorn Time sul computer, probabilmente non vi sarà chiaro dove cercare l’opzione per il vostro Chromecast. Il segreto è cliccare su un film o un episodio televisivo, che poi vi presenterà diverse opzioni. Come sull’applicazione Android, è possibile visualizzare una sinossi del film, insieme a un link IMDB, una classifica degli utenti, l’opzione per aggiungere il contenuto ai tuoi segnalibri, e lo stato di salute del flusso.

Nella parte inferiore del dispositivo, troverete anche il pulsante “Guarda ora”. Cliccando su Watch Now potrai iniziare a riprodurre immediatamente i contenuti, ma ha i suoi limiti. Il lettore Popcorn Time, Butter, è solido ma imperfetto, ed è il motivo per cui molte persone scelgono di usare VLC. La selezione del lettore video si fa cliccando sull’icona di Butter accanto a Watch Now, che mostrerà un menu di dispositivi di riproduzione. Come nella foto qui sopra, oltre a Butter e VLC, vedrai anche le opzioni di streaming con qualsiasi lettore supportato, comprese le smart TV, i dispositivi Airplay, e le opzioni Cast (identificabili dall’icona Cast).

Una rapida occhiata al subreddit di Popcorn Time dimostrerà che il supporto Chromecast può essere un po’ problematico su PC, con un sacco di utenti che riportano difficoltà a far apparire l’icona. Sembra che non tutti i dispositivi Chromecast funzionino bene con Popcorn Time, anche se cambiare il nome del Chromecast e immergersi nelle impostazioni può spesso aiutare a garantire che il tuo Chromecast venga rilevato dal tuo dispositivo.

Se hai ancora problemi, puoi dare un’occhiata alla nostra soluzione qui sotto per lo streaming di contenuti locali, o puoi inviare un post sul subreddit di Popcorn Time. L’equipaggio che serve quella rete ha l’abitudine di essere piuttosto utile quando si tratta di risoluzione dei problemi di base, e dovrebbe essere in grado di risolvere qualsiasi problema ricorrente con Chromecast una volta che fornisci dettagli sulla tua configurazione di rete, la tua versione di Popcorn Time, e qualsiasi altra informazione utile.

Scaricare localmente

Se l’applicazione Android non è il tuo stile e stai avendo difficoltà ad usare la versione PC di Popcorn Time, non sei ancora completamente fuori di fortuna. C’è un’altra soluzione che puoi provare, anche se non è una soluzione perfetta. Gli utenti veterani di Popcorn Time possono dirvi che lo streaming dei loro contenuti – anche se normalmente è una facile alternativa al download di contenuti – può anche essere un po’ frustrante. Detto questo, Popcorn Time permette a qualsiasi utente di scaricare il contenuto direttamente sul proprio dispositivo utilizzando il link magnetico nell’angolo in alto a destra di ogni film. Avrai bisogno di un client torrent per scaricare questi film, ma salvare i contenuti da Popcorn Time sul tuo dispositivo è ancora più facile di qualsiasi sito torrent online.

Se sei nuovo ai client torrent, ti consigliamo qBittorrent, che funziona su Mac, Windows e Linux. Non ha pubblicità e offre un client open-source. Una volta che hai installato qBittorrent sul tuo dispositivo, cliccando sul link magnetico lancerai automaticamente l’applicazione sul tuo dispositivo (a patto che tu abbia seguito le istruzioni di installazione standard e reso qBittorrent il predefinito per i link magnetici).

Quando il film finisce il download, hai alcune opzioni su cosa fare dopo. Hai il file video completo memorizzato sul tuo PC, il che significa che puoi usare un lettore video compatibile con Chromecast. Troverai molti lettori sul web se cerchi bene, ma qui ci sono due dei nostri preferiti:

  • Videostream: Videostream era originariamente un’app per Chrome, ma sfortunatamente, la chiusura da parte di Google dell’app store di Chrome per tutti tranne che per gli utenti di Chrome OS significa che dovrete fare affidamento sulla versione per Windows o macOS dell’app per trasmettere i vostri contenuti. Tuttavia, questa nuova versione dell’app è fantastica, con il supporto per Chromecast e Android TV e la possibilità di lanciare facilmente i video dal tuo computer locale al tuo televisore senza alcun tipo di intoppi o problemi. Con le applicazioni mobili disponibili sia per Android che per iOS, è facile controllare la riproduzione senza il computer nelle vicinanze, il che significa che lo streaming dei contenuti non è mai stato così facile.
  • Stremio: Stremio richiede di scaricare il player sul tuo computer, ma una volta che l’hai installato, puoi usare la piattaforma come un Kodi più pulito e closed-source. I componenti aggiuntivi includono YouTube, Netflix e altro, ma la vera ragione per usare Stremio è il suo supporto per Chromecast utilizzando i tuoi video locali. Come Videostream, è un ottimo workaround se hai difficoltà a usare l’utilità Chromecast integrata nel client desktop di Popcorn Time.

Entrambe queste piattaforme funzionano abbastanza bene, ma se vuoi passare al livello successivo, puoi anche prendere i tuoi contenuti scaricati localmente e metterli in una piattaforma di streaming completa usando Plex. Impostare Plex è facile come scaricare il servizio sul tuo computer e installare il tuo server, e una volta aggiunto il tuo contenuto al tuo client, puoi usare il client web all’interno di Chrome per lo streaming direttamente dal tuo server Plex al tuo Chromecast. Plex era un’app abbastanza difficile da imparare, ma con i cambiamenti fatti negli ultimi anni sullo sviluppo dell’app, non è mai stato più semplice o facile imparare a controllare il tuo server di rete.

Finché imposti qBittorrent per scaricare automaticamente nella stessa cartella che usi per il tuo server Plex, Plex dovrebbe essere in grado di aggiornare automaticamente la tua libreria quando vengono rilevati dei cambiamenti. È un po’ più impegnativo che usare Videostream o Stremio, ma c’è una discreta quantità di vantaggi nell’usare Plex, in particolare la possibilità di guardare i tuoi contenuti ovunque tu sia e di poter usare le app su hardware non-Cast come un Roku o la tua smart TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.