Come legare un laccio?

Immaginiamo che vi siete persi nella natura alla ricerca di animali selvatici; siete affamati e non avete più cibo con voi, in una tale situazione di emergenza, sapere come legare un laccio può rivelarsi molto pratico e utile. Alcune persone potrebbero dire che il processo di come legare una trappola è piuttosto complicato e si può padroneggiare solo dopo anni di esperienza e avventure nella giungla.

Questo non è assolutamente vero. Certo, bisogna conoscere il trucco giusto per farlo, altrimenti non sarà possibile impararlo in cento anni. Questo è quello che manca alla gente, i modi per legare una trappola perfetta sono numerosi e la maggior parte delle persone confondono i passaggi e poi danno la colpa alla tecnica.

Non solo è utile in natura, ma puoi anche imparare questo trucco per affrontare i ratti e i topi a casa tua o in giardino. Siediti mentre ti spieghiamo 7 passi semplici e orientali su come legare una trappola.

Cose di cui avrai bisogno mentre impari a legare una trappola:

  • Un filo, con cui farai la trappola. Dovrebbe essere piegabile. Un filo di acciaio o di alluminio va bene per questo scopo.
  • Un righello per misurare la lunghezza del filo.
  • Tagliafili
  • Un palo o un palo di legno
  • Un trapano
  • Un martello
  • Un bastone per sostenere la trappola

Tabella dei contenuti

#1, Costruire una trappola in piedi

A. Tagliare il filo:

Misurare il filo di lunghezza 2,5 piedi con una bilancia e tagliarlo con un tagliafili. Il filo può essere di qualsiasi materiale, purché sia abbastanza robusto e pieghevole. Dovrebbe essere abbastanza forte perché l’animale che avete intenzione di catturare lotterà per la sua vita una volta che viene catturato nella trappola. Quindi dovrebbe essere abbastanza forte da sopportare quel tipo di stress.

Tagliare il filo

B. Creare il cappio – Il passo più importante per come legare una trappola:

Curva il filo con un dito e crea un anello prendendo un pollice di filo. Ci dovrebbero essere almeno 2 pollici di filo lasciati sul lato del cappio con la parte più piccola del filo. Il cappio dovrebbe essere tale che se si tira il filo da entrambe le estremità, dovrebbe raddrizzarsi.

Passo per come legare un laccio

C. Rendere il cappio più forte:

Avvolgi il filo rimanente dal cappio sotto di esso per assicurarti che il tuo cappio rimanga così anche sotto pressione e stress.

Rendere il cappio più forte

D.Prendi l’estremità opposta del filo e forma il cappio:

Dopo aver finito con il cappio, il prossimo passo che viene per come legare una trappola è formare il cappio che intrappolerà l’animale. Prendete l’altra estremità del filo, che è l’estremità libera, e mettetelo semplicemente attraverso il cappio. È molto semplice, se non siete sicuri di come farlo, date un’occhiata all’immagine qui sotto. Il cappio che si formerà dovrebbe essere approssimativamente della grandezza del tuo pugno.

Prendi l’estremità opposta del filo e forma il cappio

E. Impostare sul palo di legno:

Il passo più importante del processo di installazione del laccio su un palo di legno o un ramo. Per questo, per prima cosa, è necessario praticare un foro nel palo di legno. Assicurati che il buco sia ad almeno 10 pollici da terra. Metti il filo attraverso il foro nel legno, piegalo per formare un anello e avvolgilo per fissarlo. Fai riferimento all’immagine fornita per avere un’idea più chiara del processo.

Impostazione sul palo di legno

F. Martellare il palo di legno nel terreno:

Con un martello, incastrare il palo di legno nel terreno. Assicurati che sia ben fissato e che non sia disturbato da niente come il vento forte o la pioggia. Se non è abbastanza solido, ci sono alte possibilità che il coniglio o la lepre possano scappare facilmente.

G. Impostare il cappio con un supporto:

L’ultimo passo è impostare l’altra estremità del cappio con il supporto di un ramo di legno dall’altra parte. Il coniglio o la lepre rimarranno intrappolati nel cappio mentre sono a mezz’aria, saltando.

PRO TIP: Assicurati di costruire l’intero set up in un percorso dove i conigli sono frequenti. Altrimenti, la trappola non serve a nulla.

Impostare il cappio con un supporto

Assicurati di costruire l’intero set up in un percorso dove i conigli sono frequenti. Altrimenti, la trappola non ha alcuna utilità. Puoi anche usare questo tutorial su come legare una trappola per costruire una trappola appesa. Solo che invece del terreno, dovrai metterla su un albero e lasciare che la trappola penda liberamente. Dopo che il coniglio o il pelo viene catturato nel cappio, si stringerà in definitiva uccidendo l’animale.

Con questo, arriviamo alla fine del tuo tutorial su come legare una trappola. Speriamo che vi sia piaciuto e che la prossima volta che sarete nella foresta, sarete in grado di prendere un coniglio o due per la vostra cena quella sera.

Video: Come legare una trappola

Video: Come legare una trappola

Video Credit: Stan Adams

Vai indietro: Guida alla pesca

  • Come iniziare l’hobby della pesca
  • 3 Incredibili consigli per cucinare il pesce da Lip-smacking Fish In The Wild
  • https://outdoorgearworld.com/what-are-the-benefits-of-telescopic-rods/
  • Pesca al branzino sotto la pioggia
  • Do’s and Don’ts of Fishing for the First Time

5 / 5 ( 1 voto )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.