Come installare Grub Customizer su Ubuntu 18.04 LTS Linux

Installare Grub Customizer su Ubuntu 18.04 LTS Linux

Lo strumento Grub Customizer è usato per modificare le impostazioni di default del boot loader. Lo strumento Grub Customizer può aggiungere, modificare, rimuovere, riorganizzare le voci del menu di Grub. Può anche cambiare le voci di default, la visibilità e i parametri del kernel. Grub Customiser può anche reinstallare Grub nel MBR, così da caricare Ubuntu o qualsiasi distro Linux dal boot loader di Windows. In questo tutorial, imparerete come installare Grub Customizer su Ubuntu 18.04 LTS Linux.

Prequisiti

Prima di iniziare ad installare Grub Customizer su Ubuntu 18.04. Devi avere un account utente non root sul tuo sistema con privilegi sudo.

Iniziare ad installare Grub Customizer

Il pacchetto Grub Customizer non è disponibile nel repository globale di Ubuntu. Quindi abbiamo bisogno di scaricarlo e installarlo da danielrichter2007 PPA.

Primo, apri l’applicazione terminale premendo Ctrl+Alt+t.

Poi, aggiungete danielrichter2007 repository digitando il seguente comando nel terminale, vi verrà chiesta la password, quindi digitate la password per continuare:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer

Come abbiamo aggiunto un nuovo repository, dovremmo aggiornare apt l’indice del gestore dei pacchetti digitando il seguente comando nel terminale:

sudo apt update

Ora installa il pacchetto Grub Customizer utilizzando il seguente comando nel terminale:

sudo apt install grub-customizer

Dopo aver completato con successo il comando sopra. Hai installato con successo Grub Customizer su Ubuntu.

Verifica installazione

Per confermare l’installazione e controllare la versione di Grub Customizer puoi usare il seguente comando nel terminale:

grub-customizer --version

L’output dovrebbe essere:

Grub Customizer, version 5.1.0

Avvia Grub Customizer

Puoi lanciare Grub Customizer sia usando il terminale che usando il menu Activities.

Per avviare Grub Customizer attraverso il terminale esegui il seguente comando:

grub-customizer

Altrimenti, puoi anche visitare il menu Activities e avviarlo digitando Grub Customizer e cliccando sull’icona del launcher.

Conclusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.