Cocaina: The Killer Comeback of an 80s Drug

L’America ha conosciuto intimamente la dipendenza e l’abuso di cocaina negli anni ’80. La droga era pesantemente commercializzata. Aveva una forte pubblicità. La gente credeva che questa droga illegale potesse fare miracoli. Faceva sentire le persone come supereroi e come se potessero fare qualsiasi cosa. Il suo uso si diffuse a macchia d’olio in tutti gli Stati Uniti. Non aiutava il fatto che ci fossero rapporti che la CIA chiudeva un occhio sui contrabbandieri. In alcuni casi, li aiutavano e li assecondavano invece di arrestarli. Dopo gli anni ’80, il clamore che circondava questa sostanza illecita cominciò a scemare. Molti tossicodipendenti iniziarono a rivolgersi ad altre droghe, come la marijuana o gli oppioidi. Gli oppiacei da prescrizione e gli oppiacei stavano diventando sempre più facilmente accessibili. Molti medici non si rendevano conto della loro dipendenza e li prescrivevano come pazzi. Negli ultimi anni, la coca sta facendo un enorme ritorno. Infatti, è una delle sostanze più comunemente abusate tra le donne del Colorado. È spesso usata tra gli studenti universitari e i frequentatori di feste. Dopo tutto, è una droga da festa. Questo narcotico è pericoloso come prima. Un singolo uso può portare alla dipendenza, e le overdose possono essere fatali. La cocaina è spesso mescolata con altre sostanze che creano dipendenza, come il fentanyl, quindi è più potente. Diamo uno sguardo più approfondito al micidiale ritorno di questa droga degli anni ’80.

Il Crack è la stessa cosa della Cocaina?

Molte persone usano i termini “crack” e “cocaina” in modo intercambiabile; tuttavia, sono completamente diversi. Mentre entrambe le droghe hanno lo stesso composto madre, il crack crea molta più dipendenza. Ha un livello di purezza più alto che varia tra il 75% e il 100%. La cocaina crack è essenzialmente una forma di base libera della droga. Si presenta con un high più breve, ma più intenso che dura circa 15 minuti. È più facile per questa sostanza illecita passare la barriera emato-encefalica e attaccarsi ai recettori del sistema nervoso centrale (SNC). La cocaina, d’altra parte, produce uno sballo più duraturo, ma più blando in confronto. Di solito viene sniffata o iniettata nel corpo. In confronto, i consumatori di crack di solito preferiscono fumare la droga. Entrambe le droghe sono anche diverse in termini di prezzo e accessibilità. La cocaina è spesso coniata come una “droga da ricchi”, mentre il crack è molto più economico. Una costa circa 100 dollari al grammo, mentre l’altra costa circa 10 dollari a tiro. I tossicodipendenti spesso passano dalla coca al crack quando sono a corto di soldi.

I pericoli dell’abuso di cocaina

La cocaina è un killer. Anche se può essere la vita della festa, quadruplica il rischio di morte nei consumatori tra i 19 e i 49 anni. Una grande percentuale di queste persone muore per problemi cardiovascolari. I tassi di morte improvvisa sono tra 13 e 58 volte superiori a quelli della popolazione generale. Questo narcotico fa una quantità enorme di danni al corpo. Mette a dura prova il cuore, la mente e molti altri organi essenziali. È facile sviluppare tolleranza alla droga, e molti tossicodipendenti si ritrovano a prendere dosi sempre più grandi per ottenere gli stessi risultati. Questo aumenta il rischio di overdose, che può facilmente diventare fatale. Gli effetti collaterali a breve e lungo termine di questa droga includono un aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna. Provoca anche una maggiore contrattilità del ventricolo sinistro del cuore. Nel complesso, questo narcotico può diminuire il flusso sanguigno coronarico e causare coaguli di sangue e aritmie cardiache. Il danno può diventare permanente tra gli utenti pesanti o a lungo termine. L’uso regolare e pesante può portare a effetti collaterali a lungo termine. Alcuni di questi effetti collaterali sono psicologici e colpiscono la salute mentale. Gli altri sono fisici e possono portare a danni permanenti al corpo e alla mente. Il tipo di danno causato sarà influenzato da come il farmaco viene assunto. Alcuni dei più comuni effetti collaterali a lungo termine includono:

  • Un rischio maggiore di contrarre malattie trasmissibili per via ematica se la droga viene iniettata
  • Decadimento intestinale dovuto al ridotto flusso sanguigno
  • Danni a reni, cuore, fegato e polmoni
  • Sviluppo di ansia, depressione, attacchi di panico e altri disturbi concomitanti
  • Perdita di appetito che porta alla malnutrizione
  • Perdita dell’olfatto, epistassi e perforazione nasale se la droga viene sniffata
  • Psicosi o delirio

Per vivere una vita più sana, i tossicodipendenti sono incoraggiati a cercare il trattamento il prima possibile. La disintossicazione aiuta a pulire il corpo e a rimuovere tutte le tracce della droga e dei suoi metaboliti. Col tempo, il corpo e la mente guariranno in una certa misura. Per coloro che usano la droga in modo ricreativo, è possibile che i danni al corpo guariscano. Per i consumatori cronici e pesanti, disintossicarsi impedirà, come minimo, che i danni peggiorino.

Segni di uso di cocaina nelle donne

Sempre più donne abusano di cocaina. È una tendenza testimoniata da molti centri di trattamento delle dipendenze. La dipendenza corre tra un pubblico più giovane. Il 53% delle donne che cercano il trattamento hanno meno di 30 anni. In confronto, solo il 25% degli uomini ha meno di 30 anni. I tossicodipendenti di solito sono in grado di nascondere bene la loro dipendenza. Molti sono tossicodipendenti funzionanti. Continuano la loro routine quotidiana per evitare i sospetti. Se una donna vicina a voi sta usando la sostanza illecita, a volte può essere difficile da dire. Molte persone non si rendono conto che i loro cari ne sono affetti. Detto questo, ci sono alcuni segni di abuso che puoi cercare. Potrebbero non darti una risposta definitiva, ma possono darti un’idea. Questi segni includono:

  • Costanti problemi finanziari. La cocaina è una droga terribilmente costosa da cui essere dipendenti. Le donne tendono ad usarla in quantità maggiori, tra i 500 e i 1.000 dollari di prodotto ogni settimana.
  • Modalità di sonno sbagliate. Dal momento che la droga è uno stimolante, mantiene i consumatori svegli per lunghi periodi di tempo. I consumatori di binge possono essere svegli per giorni alla volta.
  • Incapacità di respirare da una narice a causa della perforazione nasale. Questo accade a coloro che sniffano la droga.
  • Mascella che si stringe. I consumatori digrignano costantemente i denti. Possono lamentarsi che le loro mascelle fanno male.
  • Disfunzione sessuale. I tossicodipendenti sono spesso incapaci di mantenere l’eccitazione.
  • Incapacità di concentrazione. Questo accade sia quando il tossicodipendente è sotto l’effetto della droga che quando ne esce. Se la persona è fatta, ha una mente iperattiva. Quando si stacca dalla droga, può concentrarsi solo su quando avrà la sua prossima dose.

I segni più grandi della dipendenza da coca sono i cambiamenti comportamentali. I tossicodipendenti possono tendere a impegnarsi in comportamenti più rischiosi e irregolari.

Come la cocaina colpisce le donne in modo diverso dagli uomini?

Gli effetti collaterali dell’uso di cocaina tendono ad essere molto più pronunciati nelle donne che negli uomini. Ci sono differenze di genere quando si tratta di dipendenza. Droghe diverse colpiscono diverse regioni chiave del cervello. La cocaina colpisce regioni chiave che rendono questo narcotico più coinvolgente per le donne che per gli uomini. Per esempio, questa sostanza illecita stimola il nucleo accumbens destro. Questa parte del cervello è responsabile della ricompensa e della motivazione. L’aumento dell’attività qui aumenta gli effetti piacevoli della droga. Questo aumenta l’intensità delle voglie. La coca può anche rallentare l’attività della corteccia cingolata anteriore dorsale. Questa parte del cervello è responsabile del controllo cognitivo. Se è rallentata, i comportamenti di ricerca della droga vengono potenziati. In generale, le donne tendono a sperimentare voglie più forti e sintomi di astinenza più intensi quando si tratta di cocaina. Questo può aiutare a spianare la strada alla ricaduta. Poiché i narcotici influenzano i diversi generi in modi unici, il trattamento specifico per genere può essere più efficace. Questi centri di disintossicazione e riabilitazione capiscono le lotte che ogni genere sperimenta. Il centro di trattamento ha programmi e piani di trattamento specifici che si occupano degli ostacoli unici coinvolti. Il trattamento delle dipendenze riduce l’intensità dei sintomi di astinenza. Insegna anche ai pazienti come gestire le voglie. Tutto sommato, questo porta ad una transizione più confortevole e di successo nel recupero.

Cosa può ottenere un programma di trattamento specifico per il genere?

I programmi di trattamento specifici per il genere possono aiutare ad accelerare il recupero. Possono anche aiutare a rendere la transizione molto più agevole e confortevole. Queste opzioni di trattamento possono migliorare la cura delle donne. Le terapie comportamentali e la consulenza sono orientate verso problemi e questioni che colpiscono le donne più degli uomini. Entrambi i generi affrontano lo stress in modo diverso. Sapere come comunicare con un tossicodipendente è metà della battaglia. Spesso è anche una delle parti più difficili. Il trattamento specifico per il genere affronta anche i fattori di rischio di dipendenza specifici per le donne. Affrontano anche le fluttuazioni ormonali e i cambiamenti nel corpo che possono davvero fare la differenza durante il recupero. Questi cambiamenti sono responsabili dei diversi modi in cui le donne sperimentano le droghe. Per l’abuso di cocaina, questo è importante. Il narcotico colpisce le donne in un modo completamente diverso rispetto agli uomini. Inoltre, la maggior parte dei centri di riabilitazione specifici per genere permettono solo un genere. Molte donne trovano che è più facile per loro aprirsi con altre donne. Possono sentirsi giudicate o possono avere più difficoltà a relazionarsi con gli uomini quando si tratta di dipendenza.

Non cadere vittima della dipendenza

Epoche diverse tendono a favorire droghe diverse. Negli anni ’80, tutto il clamore era per la cocaina. Sfortunatamente, sembra che questa droga stia facendo un rapido ritorno. Molte donne stanno tornando alla cocaina per avere la loro dose, soprattutto se amano le feste. Molte celebrità femminili, come Nicole Richie e Mary J. Blige, hanno cercato un trattamento per la dipendenza da coca. Se fai parte della scena delle feste, potrebbe esserti già stata offerta della coca. Anche se potresti sentirti tentato di provare questo stimolante, dovresti astenerti dal farlo. Questa droga è incredibilmente coinvolgente. È facile sviluppare dipendenza e costruire tolleranza. Molti tossicodipendenti passano al crack e ad altre sostanze illecite più pericolose. Coloro che fanno uso di cocaina a scopo ricreativo o più spesso di quanto vorrebbero ammettere, dovrebbero considerare l’idea di farsi aiutare. Qui, al Denver’s Women Recovery, offriamo molti tipi diversi di opzioni di trattamento, e anche programmi che sono specifici per genere. Possiamo aiutarvi a disintossicarvi da entrambe le droghe in modo sicuro. Possiamo anche aiutarvi a imparare come gestire e affrontare una dipendenza. È un processo che può durare tutta la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.