Breaking Down Mineral Rights

I diritti minerari sono così complessi che la maggior parte delle volte, la gente preferisce assumere un avvocato per affrontarli. La cattiva notizia è che c’è molta verità in questa affermazione. I diritti minerari possono essere legati in atti complicati che vanno indietro di generazioni. La buona notizia? Abbiamo raccolto le domande più frequenti sui diritti minerari per aiutarvi a capire meglio una delle questioni più complesse dell’industria fondiaria.

Q: Cosa sono esattamente i diritti minerari?

A: I diritti minerari sono i diritti legali sui minerali in una proprietà. Chiunque possieda i diritti minerari di una proprietà ha pieni diritti legali per estrarre e trarre profitto da quei minerali.

Q: Che tipo di minerali sono inclusi nel termine “diritti minerari”?

A: Ci sono molti minerali che si possono trarre profitto se si possiedono i diritti minerari. Questi includono petrolio/gas naturale, carbone, metalli preziosi (oro/argento), metalli non preziosi o semi-preziosi (rame o ferro), ed elementi terrestri speciali come l’uranio.

Q: A quali minerali NON ho accesso?

A: Questo è dove i diritti minerari possono diventare difficili. Sabbia, ghiaia, calcare e acqua sotterranea non sono coperti dalla maggior parte dei diritti minerari. Questi elementi sono tipicamente considerati parte della superficie di una proprietà. Chi possiede i diritti di superficie possiede anche i diritti sulla sabbia e sul calcare.

Ci sono state molte battaglie legali su ciò che conta come minerale. Qui ci sono solo alcuni esempi. Per mantenere i tuoi diritti minerari fuori dal tribunale, assicurati di essere esplicitamente chiaro con chi stai comprando o vendendo i tuoi diritti.

D: I diritti minerari sono redditizi?

A: Sì, ma non così redditizi come si potrebbe pensare. I proprietari di diritti minerari privati hanno ricevuto circa 22 miliardi di dollari nel 2013. Anche il governo fa un bel po’ di soldi con i diritti minerari. Nel 2016, il governo degli Stati Uniti ha ricevuto circa 2 miliardi di dollari in produzioni minerarie (che includono petrolio, gas e carbone) su terreni federali.

Tuttavia, il crescente numero di battaglie legali tra gli stati e i proprietari terrieri sui diritti minerari sta iniziando a creare un conto salato. In alcuni casi, il prezzo degli avvocati e del tempo in tribunale può drenare più denaro di quanto valgano i diritti minerari.

Se i minerali nella vostra terra sono petrolio o carbone, siete in competizione con l’energia solare ed eolica. L’aumento delle fonti di energia rinnovabile ha anche il potenziale per abbassare il valore del petrolio o del carbone nella vostra terra.

Q: Quali sono i modi più comuni che i diritti minerari sono detenuti?

Ci sono tre modi comuni che i diritti minerari sono detenuti. Il primo e più comune è una proprietà unificata. Nelle proprietà unificate, i diritti minerari e di superficie sono tenuti insieme, quindi chi possiede l’atto di proprietà possiede sia i diritti minerari che di superficie. Una proprietà separata o divisa significa che la proprietà mineraria è venduta separatamente dalla proprietà di superficie. In questo caso, chi possiede i diritti di superficie non possiede i diritti minerari. L’ultimo tipo di proprietà è frazionata. Come il nome implica, la proprietà frazionata è quando si riceve una parte dei diritti minerari. Le proprietà frazionate sono spesso usate per le eredità, in modo che ogni erede possa dividere i profitti equamente.

Q: Come faccio a sapere quanto valgono i miei diritti minerari?

Trovare quanto valgono i vostri diritti minerari può essere difficile. Il valore dei diritti minerari può variare di giorno in giorno, perché il valore di mercato dei minerali è determinato calcolando quanto i compratori pagherebbero oggi per i diritti minerari. Non c’è un modo semplice per calcolare quanto valgono i tuoi diritti minerari. Uno dei modi migliori per conoscere il valore attuale è quello di elencare i diritti minerari in vendita e vedere a quanto la gente è disposta a comprarli. Potete anche elencarli su US Mineral Exchange.

D: I diritti minerari aumenteranno le mie tasse?

Sì – se state attualmente facendo un profitto su quei minerali. I diritti minerari non esercitati (se non stai attualmente facendo soldi dai diritti minerari) non sono tassati. Se vendi quei diritti, devi pagare le tasse sul ricavato. Il reddito ricavato dai minerali è un reddito imponibile. Ma avere minerali di valore e petrolio sulla vostra terra può anche aumentare il valore della vostra proprietà, che sarà utile quando arriva il momento di vendere.

Q: Quali sono gli errori comuni che le persone fanno quando vendono i loro diritti minerari?

Uno è accettare la prima offerta sui diritti minerari. Non accettare la prima offerta che ricevi. Le offerte sono il modo migliore per valutare il prezzo dei diritti minerari, quindi aspettate di avere qualche offerta per capire quanto valgono i vostri diritti minerari e il prezzo migliore per loro. I diritti minerari possono essere incredibilmente preziosi, quindi prendetevi il vostro tempo per trovare il miglior acquirente. Un altro errore è ascoltare le voci. Molte persone pensano che il modo migliore per capire il valore dei loro diritti minerari sia chiedere ai loro vicini sui loro diritti minerari e supporre che il vostro sarà simile. NON FATELO. I minerali nella terra variano selvaggiamente da proprietà a proprietà.

Q: Posso comprare i diritti minerari di una proprietà che non è mia?

A: Sì! Questo sta diventando sempre più comune man mano che il valore del petrolio e dei minerali sale. Hai bisogno di un atto immobiliare che dettagli i diritti minerari così come la prova della proprietà dei diritti minerari, un atto di garanzia e documenti legali. Per saperne di più sull’acquisto dei diritti minerari, clicca qui.

Anche se abbiamo coperto un bel po’ di cose in questo articolo, è solo una piccola parte di tutto quello che c’è da sapere sui diritti minerari. I diritti minerari sono complessi, ma capire le basi è un enorme passo avanti per diventare un esperto di diritti minerari.

Informazioni sull’autore: Laura Barker è assistente di marketing per il REALTORS® Land Institute. Si è laureata alla Clark University nel maggio 2017 ed è stata con RLI dall’ottobre 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.