42 Citazioni brillanti del Buddha sulla pace, la vita e la felicità

I principi del Buddha sono quelli che tutti possiamo vivere, indipendentemente dal nostro credo.

Il Buddha ci insegna l’illuminazione, la pace, essere tutt’uno con noi stessi e la felicità.

Ho combinato una lista di 42 citazioni del Buddha sulla pace, la vita e la felicità. Dai un’occhiata qui sotto e facci sapere le tue citazioni preferite nella sezione dei commenti.

42 citazioni di Buddha su pace, vita & felicità

1. “Non soffermarti sul passato, non sognare il futuro, concentra la mente sul momento presente”. – Buddha

2. “La mente è tutto. Ciò che si pensa si diventa”. – Buddha

3. “Siamo modellati dai nostri pensieri; diventiamo ciò che pensiamo. Quando la mente è pura, la gioia segue come un’ombra che non se ne va mai”. – Buddha

4. “Nessuno ci salva se non noi stessi. Nessuno può e nessuno può. Noi stessi dobbiamo percorrere il sentiero”. – Buddha

5. “Ci sono solo due errori che si possono fare lungo la strada della verità: non andare fino in fondo e non iniziare”. – Buddha

6. “Non c’è niente di così disobbediente come una mente indisciplinata, e non c’è niente di così obbediente come una mente disciplinata.” – Buddha

7. “L’unico vero fallimento nella vita è non essere fedeli al meglio che si conosce”. – Buddha

8. “Non puoi percorrere il sentiero finché non sei diventato il sentiero stesso.” – Buddha

9. “La pace viene da dentro. Non cercarla all’esterno”. – Buddha

10° di 42 citazioni di Buddha

10. “Se accendi una lampada per qualcuno, illuminerà anche il tuo cammino”. – Buddha

11. “Se non trovi nessuno che ti sostenga sul sentiero spirituale, cammina da solo. Non c’è compagnia con gli immaturi”. – Buddha

12. “Nella separatezza risiede la più grande miseria del mondo; nella compassione risiede la vera forza del mondo”. – Buddha

13. “Non c’è un sentiero per la felicità: la felicità è il sentiero”. – Buddha

14. “Non sarai punito per la tua rabbia, sarai punito dalla tua rabbia”. – Buddha

15. “L’intero segreto dell’esistenza è non avere paura”. – Buddha

16. “Il dolore è certo, la sofferenza è facoltativa”. – Buddha

17. “Migliaia di candele possono essere accese da una sola candela, e la vita della candela non sarà accorciata. La felicità non diminuisce mai essendo condivisa”. – Buddha

18. “Tutte le azioni sbagliate sorgono a causa della mente. Se la mente viene trasformata, può rimanere l’azione sbagliata?”. – Buddha

19. “Conquistare se stessi è un compito più grande che conquistare gli altri”. – Buddha

20° di 42 citazioni di Buddha

20. “Il tuo lavoro è scoprire il tuo lavoro e poi con tutto il tuo cuore darti ad esso”. – Buddha

21. “Anche la morte non è da temere per chi ha vissuto saggiamente”. – Buddha

22. “Le persone con opinioni vanno in giro ad infastidire gli altri”. – Buddha

23. “Un momento può cambiare un giorno, un giorno può cambiare una vita e una vita può cambiare il mondo”. – Buddha

24. “Qualsiasi parola pronunciamo dovrebbe essere scelta con cura perché la gente la sentirà e ne sarà influenzata nel bene e nel male”. – Buddha

25. “L’odio non cessa attraverso l’odio in qualsiasi momento. L’odio cessa attraverso l’amore. Questa è una legge inalterabile”. – Buddha

26. “Ogni mattina nasciamo di nuovo. Ciò che facciamo oggi è ciò che conta di più”. – Buddha

27. “Niente esiste mai interamente da solo; tutto è in relazione con tutto il resto”. – Buddha

28. “È la mente di un uomo, non il suo nemico o il suo avversario, che lo attira verso vie malvagie”. – Buddha

29° di 42 citazioni di Buddha

29. “Niente può nuocerti tanto quanto i tuoi stessi pensieri incustoditi”. – Buddha

30. “Proprio come i tesori vengono scoperti dalla terra, così la virtù appare dalle buone azioni, e la saggezza appare da una mente pura e pacifica. Per camminare in sicurezza nel labirinto della vita umana, si ha bisogno della luce della saggezza e della guida della virtù.” – Buddha

31. “Con gli sciocchi non c’è compagnia. Piuttosto che vivere con uomini che sono egoisti, vanitosi, litigiosi e ostinati, lascia che un uomo cammini da solo.” – Buddha

32. “Per quante parole sante tu legga, per quante ne parli, a cosa ti serviranno se non agisci in base ad esse? – Buddha

33. “È meglio viaggiare bene che arrivare”. – Buddha

34. “Aggrapparsi alla rabbia è come afferrare un carbone ardente con l’intento di lanciarlo a qualcun altro; sei tu che ti bruci”. – Buddha

35. “È nella natura delle cose che la gioia sorge in una persona libera dal rimorso”. – Buddha

36. “Dai, anche se hai poco”. – Buddha

37. “Se dovessi trovare un critico saggio che ti faccia notare i tuoi difetti, seguilo come faresti con una guida verso un tesoro nascosto”. – Buddha

38. “Se un cercatore non dovesse trovare un compagno che sia migliore o uguale, che persegua risolutamente un corso solitario”. – Buddha

39. “Medita … non ritardare, per non pentirtene in seguito”. – Buddha

40. “Non si chiama nobile chi fa del male agli esseri viventi. Non danneggiando gli esseri viventi si è chiamati nobili”. – Buddha

41. “Una mente disciplinata porta felicità”. – Buddha

42. “Colui in cui non esistono più la brama e la sete che perpetuano il divenire; come si potrebbe rintracciare quel Risvegliato, senza tracce e di portata illimitata.” – Buddha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.